TASTO CATEGORIA
  • CANTANTI
  • VOICES LAB
  • FLEXY SPEAKERS
  • HIGH LEVEL VOICES
  • BIG VOICES
  • Scegli la voce

  • Scegli la voce

  • Pronto al microfono

  • Spazio al tuo format

  • Blog

Cerca nel Blog

Cerca nel Blog

 

scegli categoria

Le voci italiane di Jennifer Lawrence

Talento, bellezza e dolcezza, pur mantenendo il carattere indispensabile per interpretare anche grintose eroine. Questa è Jennifer Lawrence, superstar hollywoodiana dalla voce caldissima. In Italia è doppiata da grandi voci femminili, come Joy Saltarelli o Valentina Favazza. Scopriamole tutte nell'appuntamento “CHI LO DOPPIA” su VOCI.fm, a cura di Alessandro Delfino.

Ti piace la voce di questo podcast? Contatta subito lo speaker Alessandro Delfino

Oggi la nuova generazione di attrici riflette spesso donne forti, coraggiose e spesso eroine protagoniste di saghe fantastiche: è il caso di Jennifer Lawrence.

Partita in sordina recitando nella sitcom americana "The Big Engwall Show", debutta sul grande schermo con il film "The Poker House" e si fa notare per la sua interpretazione in "The Burning Plain - Il confine della solitudine"; grazie a questa performance vince il premio "Marcello Mastroianni" alla 65esima "Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia", mentre nel 2010 riceve la sua prima nomination agli Oscar per la pellicola "Un gelido inverno".

Ma è nel 2011 che si fa notare al grande pubblico per la sua interpretazione della mutante Mystica nei film "X-Men: L’inizio", "X-Men: Giorni di un futuro passato" e "X-Men: Apocalisse"; la sua versione della giovane mutaforma, non più nemica giurata degli X-Men, ma alleata e amica fraterna del leader Charles Xavier riesce ad avere talmente successo tanto da accrescere il suo ruolo.

Questo grazie all’altro ruolo che la rende nel 2012 eroina a tutti gli effetti: la pellicola è "Hunger Games" e il personaggio di Katniss Everdeen contribuisce a far risplendere la stella nascente dell’attrice, non solo portandola ad una saga di grande successo (con tre seguiti nel 2013, 2014 e 2015), ma lanciandola nel firmamento hollywoodiano come una delle giovani attrici più talentuose della sua generazione.

Variegati infatti i suoi ruoli in diversi generi: dal dramma-commedia "Il lato positivo" (dove la Lawrence vince l’Oscar come miglior attrice protagonista), al noir "American Hustle", con incursioni nella fantascienza ("Passengers") e nell’horror ("Madre!").

La voce calda e intensa della Lawrence in Italia è doppiata da Valentina Mari ("Mr Beaver", "American Hustle", "Joy") a Veronica Puccio ("Cold Case") a Francesca Manicone ("The Burning Plain") a Gemma Donati ("Passengers") fino ad arrivare alle tre doppiatrici dei suoi film più famosi: Joy Saltarelli nella saga di "Hunger Games", Valentina Favazza in quella degli "X-Men" e Alessia Amendola nei film "Medium", "Un gelido Inverno", "Il lato positivo" e "Una folle passione".

Tante voci talentuose che ci hanno permesso di apprezzare le performance della giovane attrice e ad emozionarci davanti ad un bel film con un pacchetto di pop-corn in una mano e una bevanda dall’altro :-)

Le voci più belle di Jennifer Lawrence

  1. Joy Saltarelli in “Hunger Games”
  2. Valentina Favazza in “X-Men: Apocalisse” e “Madre!”
  3. Alessia Amendola in “Un gelido inverno”, “Il lato positivo” e “Una folle passione”
  4. Valentina Mari in “American Hustle"
  5. Gemma Donati in “Passengers”

Articolo a cura di Alessandro Delfino